Arredare con lo Stile Nordico

Arredare con lo Stile Nordico

Lo stile nordico o scandinavo sta dilagando sempre di più anche in Italia, prendendo il posto del tanto amato shabby chic, con il quale condivide alcune caratteristiche.
La casa nordica si contraddistingue per l’immediata sensazione di essenziale e accogliente in un ambiente pulito e luminoso.

Maxima-03_a_low1-691x440
manerominifo

Via libera al bianco, che domina soprattutto su pavimenti e pareti, rendendo la casa luminosa e spaziosa.
Un’esigenza, quella del total white nelle case dei paesi scandinavi, derivante ovviamente dalla scarsa luminosità, dovuta alle poche ore di luce disponibili durante il giorno.
Non solo bianco come colore ma anche tonalità pastello, come il rosa cipria o l’azzurro tenue, due dei colori scelti tra l’altro da Pantone per il 2016!

pantone

bonaldo-paraiso-con-gonna01_0

Un arredamento essenziale, composto da pochi pezzi di design dalle linee pulite, pur prestando una cura particolare per i piccoli dettagli, che conferiscono calore e familiarità all’ambiente.
Il legno è spesso presente, proprio per bilanciare la scelta del bianco che potrebbe risultare troppo fredda, e conferisce agli ambienti un tocco rustico e naturale.
Inserendo elementi vintage si caratterizza ulteriormente l’ambiente, avvicinandolo ad un contesto shabby chic.

fly1 nordic-3

Se preferite invece un arredamento più minimal e moderno scegliete il binomio legno e bianco, bianco-grigio-legno o il bianco e nero, che creano contrasti interessanti molto contemporanei.
Per valorizzare in pieno lo stile nordico ricordatevi che tutte le abitazioni dei paesi scandinavi sono molto ricche di tessili: tappeti, tendaggi e tessuti pesanti, soprattutto lana, fanno capolino in ogni stanza, rendendola calda e accogliente.

tessuti

Fonti:
http://stylegazette.com
www.interiorpik.com